Resta in contatto

News

Ranieri: “Quando levai Totti e De Rossi al derby ho sofferto. Se avessi perso sarei rimasto fuori lo stadio”

Il tecnico blucerchiato, ex Roma: “Quello è stato il derby più bello che ho vinto. Fortunatamente vincemmo 2-1, ma ho sofferto”

Sabato sera andrà in scena il derby della Lanterna tra Genoa e Sampdoria. L’ex allenatore della Roma, Claudio Ranieri, oggi alla Samp, in un’intervista doppia insieme al rivale Thiago Motta, su DAZN ha ricordato la stracittadina del 2010, in cui sostituì Totti e De Rossi:

“Perdevamo il primo tempo 1-0, rientriamo negli spogliatoi e dico a Totti e De Rossi di cambiarsi perché hanno finito la loro partita. Fortunatamente vinciamo il derby 2-1. Ho sofferto perché disgraziatamente se avessi perso quel derby, non facendo giocare quei due, credo che sarei rimasto lì fuori lo stadio. Alla fine, penso che sia stato proprio quello il derby più bello che ho vinto”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News