Resta in contatto

Rassegna Stampa

Sette gol e tripletta di Totti nel 2009, Gent vuol dire record

Il Gent è già entrato, suo malgrado, nella storia del club giallorosso

Poteva andare peggio. Per una volta l’urna di Nyon si mostra benevola con la Roma riservandole il Gent. I belgi sono approdati ai sedicesimi di finale qualificandosi come primi nel girone I, davanti a Wolfsburg, Saint Etienne e Oleksandriya.

Fonseca non intende snobbare l’avversario: «Due gare complicate, che sono sicuro affronteremo con il coraggio e l’ambizione di chi vuole vincere». Meno diplomatico Zubiria: «È andata bene. Puntiamo ad arrivare sino in fondo».

Il Gent è già entrato, suo malgrado, nella storia del club giallorosso visto che contro nessuna squadra la Roma ha segnato più gol in un singolo match in competizioni Uefa. Il riferimento è al 7-1 in trasferta (con tripletta di Totti) che seguì il 3-1 casalingo nei turni di qualificazione di Europa League nel 2009. Lo riporta Il Messaggero.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa