Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

De Rossi, Totti e Ale: il saluto dei simboli. In 8 mesi cancellato un passato che pesa

In pochi mesi sono andati via 22 anni di storia da Trigoria

Tre capitani in poco più di otto mesi. Prima De Rossi, poi Totti, infine Florenzi. La Roma ha deciso così di recidere definitivamente il cordone ombelicale col suo passato. Se però i primi due addii crearono tumulti a non finire, questo rischia di passare inosservato.

Sarà perchè il rapporto tra i tifosi e Florenzi si era già incrinato da tempo, fatto sta che non saranno poi in tanti a farsi scappare una lacrima in più. La fascia di capitano sarà presa da Edin Dzeko, in attesa dell’investitura di un altro romano, Lorenzo Pellegrini. Lo riporta “La Gazzetta dello Sport”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Torna Dybala dall’Argentina, Mou scalpita “Champion is back”, il campione è tornato. La foto postata...

Ultimo test pre-Bologna per la Roma di Mourinho Il test di oggi contro la Viterbese,...

Solbakken

Solbakken a Roma, Carnevali gela Pinto su Frattesi E mentre Solbakken sbarca a Roma, Carnevali...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...