Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Giannini difende Pellegrini: “Ci sono passato anche io, è stato contestato anche Totti”

“Non deve dar retta a nulla, deve pensare ad allenarsi e andare avanti”

Giuseppe Giannini ai microfoni di CentroSuonoSport ha voluto difendere pubblicamente Lorenzo Pellegrini. Queste le parole dello storico capitano giallorosso:

Lorenzo deve reagire, perché ha le qualità per fare la differenza. Ci sono passato anche io, non deve dar retta a nulla, deve pensare ad allenarsi e andare avanti. Sono stati contestati campioni come Totti, Pruzzo, Bruno Conti e altri. Ci sta di attraversare un periodo negativo, è fisiologico, ma alla fine se sei tignoso, sei costante e stai sul pezzo, ci si rialza e si torna ai livelli di prima. Pellegrini ha bisogno di supporto, perché ha qualità evidenti. Chi gioca nella Roma deve esser forte anche in questo, deve assorbire le cose negative e quelle positive. Non bisogna piangersi addosso e non credo al pericolo che dieci, cento, mille messaggi sui social, possano annichilire un calciatore. Non deve autocommiserare e risalire la china con orgoglio e qualità”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News