Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Doppio Kalinic e super Mkhitaryan, Cagliari ancora k.o.

Dopo il Lecce, altri 4 gol per la Roma di Paulo Fonseca, che in Sardegna supera il Cagliari grazie alla doppietta di Kalinic ed alle reti di Kluivert e Mkhitaryan.

Il centravanti croato torna al gol dopo un anno e due mesi, l’ultima gioia risaliva ai tempi dell’Atletico Madrid, e completa la prestazione con un assist nel secondo tempo per il tris firmato Kluivert. La Roma è tornata a fare gioco e rendersi pericolosa in attacco, concedendo ogni tanto qualcosa agli avversari, rischiando di sedersi sulla propria bellezza e così il Cagliari di Maran ha sfruttato al massimo le chance a disposizione, tenendo in bilico il risultato finale fino all’ultimo. Il tabellino però non racconta la verità, in una gara in cui la Roma è stata ben superiore alla formazione sarda. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa