Resta in contatto

Rassegna Stampa

La squadra torna subito in campo

In questa vicenda grottesca, sembra sempre che l’Uefa arrivi un minuto dopo rispetto al mondo

Giusto ieri, giorno del rinvio di Siviglia-Roma e Inter-Getafel’Organizzazione mondiale della sanità ha dichiarato l’esistenza di una pandemia, che rispetto alle “normali” epidemie implica una diffusione globale del contagio, in tutti i continenti. Eppure l’Uefa prefigura la possibilità di giocare l’ottavo di finale di Europa League in campo neutro.

Ad ogni modo, a prescindere dalla soluzione che verrà trovata, la Roma continuerà a lavorare come se lo spettacolo dovesse andare avanti a pieno regime. È presumibile che Fonseca, in considerazione della sospensione della Serie A, conceda un paio di giorni liberi ai calciatori per il weekend. Per il momento l’unico dato certo è l’allenamento di oggi alle 11. Lo scrive il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa