Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Coppa Uefa, 24 anni fa la beffa atroce contro lo Slavia

Nel giorno del compleanno di Carlo Mazzone, una delle pagine più amare della storia giallorossa. Il ritorno dei quarti di finale di Coppa Uefa del 1996

Auguri a Carlo Mazzone, che oggi compie 83 anni. Ma il compleanno del 19 marzo 1996, quando ne fece 59, glielo rovinò lo Slavia. Quarti di finale di Coppa Uefa, ko 2-0 a Praga, 2-0 per la sua Roma all’Olimpico per arrivare ai supplementari, destro di Moriero e colpo di testa all’indietro del 31enne Giannini nella stagione dell’addio alla Capitale.

In campo anche il 19enne Totti: il suo lancio al 99′ per il 3-0 di Moriero. La beffa al 114′: lunghissimo rinvio del portiere ceko, Aldair non riesce a respingere, il destro di Vavra passa tra le gambe di Lanna e beffa l’immobile Cervone. Lo riporta Il Corriere della Sera.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News