Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Igor Zaniolo: “Nicolò deve pensare a tornare quello che era prima”

Le parole del padre del numero 22

Igor Zaniolo, padre di Nicolò, ha parlato a Gianlucadimarzio.com del recupero del numero 22 della Roma:

Come vivete questo momento?
“Ci siamo sentiti parecchie volte, a mezzanotte in punto mi ha mandato un messaggio e in questi giorni viviamo di videochiamate e di telefono. E’ vero che stiamo spesso lontani, ma questo non poter uscire di casa non è bello. A Roma con lui c’è la madre e ci divertiamo a prenderla in giro insieme. Scherziamo e, nonostante la lontananza, cerchiamo di stemperare la tensione che si vive in questo periodo”.

Come procede il recupero di Nicolò?
“Sta facendo tutti gli esercizi a casa, tramite un’applicazione che permette di collegarsi in più persone in videoconferenza. Si sente con i preparatori e i fisioterapisti e riesce comunque ogni giorno a proseguire con il proprio programma di recupero. Non è la stessa cosa perché tutto avviene a distanza, però è abbastanza seguito in quello che fa”.

L’Europeo rinviato è una nuova possibilità…
“Dire di essere contenti sarebbe offensivo verso chi sta perdendo la vita e sta lottando negli ospedali. Per lui è un piccolo vantaggio, ma prima di tutto deve pensare a recuperare e tornare quello che era prima dell’infortunio. Non è così scontato che rientri in campo e venga subito convocato. Quando avrà dimostrato di essere il Nicolò che tutti conoscevamo, allora Mancini farà le sue scelte e sono sicuro che lo prenderà in considerazione”.

Quando potrà ricominciare il campionato?
“Purtroppo non credo si riuscirà a ripartire fino alle prime due settimane di maggio”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Federico Guidi
Il tecnico della Roma Primavera ha parlato alla vigilia della sfida con i bianconeri in...
adani
Volpi: "Adani è un commentatore pignolo e molto equilibrato e lo ha dimostrato anche negli...
javier zanetti
I giallorossi, che si sono fermati a Milano anche oggi dopo aver sbancato a San...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...
Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...

Altre notizie