Resta in contatto

Rassegna Stampa

Roma-Pallotta, avanti per forza

Il motore è al minimo. Non si spegne, consuma poco carburante, ma nemmeno ha sufficiente energia per avanzare contro la tempesta.

Utilizzando il gergo dei marinai, Dan Friedkin si è messo alla cappa sperando che il contesto mondiale non affondi la barca (alias la trattativa) per l’acquisto della Roma. Nel frattempo Pallotta, osservando l’oceano dai grattacieli trendy di Seaport, ha accettato di dedicarsi al piano B.

L’attuale proprietario della Roma, in questo momento caotico, per salvaguardare il bene, ha comprensibilmente deciso di garantire continuità, rassicurando Fienga e il resto del management italiano sull’intenzione di immettere altra liquidità nella Roma.

Entro il 31 dicembre va concluso l’aumento di capitale (fino a un massimo di 150 milioni) per rientrare nei parametri del nostro codice civile. Pallotta immaginava che una parte sarebbe stata delegata a Friedkin, ma gli sviluppi della pandemia lasciano pensare che non ci siano i tempi tecnici perché il futuro acquirente entri in campo per velocizzare la manovra. Lo scrive il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa