Resta in contatto

Rassegna Stampa

TV, ballano 225 milioni

Le società dovrebbero rinunciare a oltre 200 milioni se non si conclude la stagione

Finora le televisioni hanno pagato più di quanto hanno messo in onda. O, cambiando prospettiva, i club hanno guadagnato più di quanto hanno effettivamente offerto. La cifra di cui si parla è di circa 225 milioni di euro al netto dell’Iva. Ed è proprio questa la cifra alla quale dovrebbero rinunciare le società nell’estrema possibilità che la stagione non si concluda.

Di fatto attualmente Sky e Dazn hanno trasmesso il 67% delle gare (256 su 380). hanno però già versato l’83% del dovuto, ovvero le prime cinque rate (su sei). Perciò Sky e Dazn hanno pagato in totale 973 milioni, avendone però incassati solo 810. La cifra residua è 163 in sospeso dell’ultima rata, cui si aggiungono i 62 spesi da Img per l’estero e non ancora incassati. In totale, tra i 163 di Sky e Dazn e i 62 di Img, si parla appunto di 225 milioni.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Tifo Lazio ma ammiravo Agostino come calciatore e come uomo. Apprezzo molto anche suo figlio. Il coro con il suo nome mi faceva venire i brividi."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Totti.?.un mito la laggenda calcistica che mi ha reso orgoglioso più di quanto lo fossi , tifoso della Roma. E con tutto il rispetto per gli attuali..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Te vojo bene Principe! Sei stato il mio idolo da ragazzino, dopo Falcao il giocatore che mi ha fatto innamorare della AsRoma e di Roma."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Gli anni della Magica... indimenticabili momenti di sport ancora genuini con un allenatore maestro in tutti i sensi un grazie grande e sentito......"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "L'anima della Roma"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa