Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Lega di Serie A nel caos: alcuni club (anche big…) non vogliono più giocare

Dopo la presa di posizione di alcune squadre, altre starebbero seriamente valutando la possibilità di non riprendere la stagione in corso 

La situazione sulla possibile ripresa del campionato rischia di diventare una vera e propria bomba ad orologeria. Dopo la presa di posizione di alcuni club, Torino Brescia e Sampdoria su tutti, che hanno espressamente fatto presente di non voler tornare in campo per terminare la stagione, ci sarebbero altre squadre pronte a rinunciare alla stagione attuale.

Per il momento nessuno si espone, ma l’incertezza aumenta viste anche le parole del premier Conte sulla possibile ripresa degli allenamenti. Fra quelli perplessi ci sono i club che rischiano la retrocessione. Altri, che non hanno ambizioni e nemmeno rischi, preferirebbero risparmiare quattro mesi di stipendi dei loro giocatori. Lo riporta repubblica.it.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa