Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Il fratello di Pastore fermato per aver violato la quarantena in Argentina

Juan Manuel è stato rilasciato dopo un paio d’ore

Brutta disavventura per Juan Manuel Pastore, fratello di Javier. L’uomo, che al momento si trova in Argentina, sarebbe stato fermato giovedì 30 aprile dalle forze dell’ordine per aver violato la quarantena. Secondo quanto riporta Eldiariodecarlospaz.com.ar, Juan Manuel è stato arrestato dopo essere stato fermato a un controllo mentre si trovava nella zona di Ville Parque Siquiman.

L’argentino si trovava alla guida di una 4×4 con sua sorella Lorena, ma non aveva il permesso di circolare. Portato alla stazione di polizia di Carlos Paz, è stato rilasciato dopo circa due ore.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News