Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Diritti tv e rilancio della A. Mega offerta del fondo Cvc

Trattativa miliardaria con la Lega Calcio per costituire una new company che gestisca i rapporti con i broadcaster

Non è un salva-calcio ma una trattativa che testimonia come la Serie A abbia ancora il suo appeal. La Cvc Capital Partners, società finanziaria britannica specializzata in private equity sembra intenzionata ad investire nel campionato italiano.

L’investimento sarebbe finalizzato ad una cogestione del calcio italiano, il fondo si occuperebbe principalmente a partire dal 2021 dei diritti televisivi, la Cvc dunque non si sostituirebbe a Sky e Dazn ma ai club di A e al loro ruolo nelle trattative con i broadcaster. Se si dovesse realizzare la trattativa, si creerà una nuova media company. Dal Pino ha fin dall’inizio considerato un punto decisivo del proprio progetto, espresso già nella conferenza stampa d’insediamento. Così come potrebbe compiere passi in avanti l’obiettivo di riportare la Serie A “ad essere il torneo più bello e seguito al mondo”. Attualmente sembra che la Cvc provi ad entrare nell’accordo attraverso una quota di minoranza ma, al momento, entrambe le parti rispondono con un “no comment”. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa