Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Zaniolo, la star mediatica all’ultimo sprint-recupero

social network continua ad utilizzarli come un qualsiasi ragazzo di vent’anni, tanto che quando perde alla PlayStation per scommessa canta anche una canzone in dialetto napoletano.

Presto, però, Nicolò Zaniolo raggiungerà il milione di followers su Instagram, un altro piccolo grande tassello del puzzle che lo vuole, oltre che calciatore di livello internazionale, anche personaggio mediatico. E allora anche sul web il suo approccio cambierà, inevitabilmente, crescendo. Adesso però il ragazzo non ci pensa, concentrato com’è sul campo. I test fatti a Trigoria hanno dato risposte confortanti e quindi può iniziare l’ultima fase del suo recupero. L’obiettivo è progredire giorno dopo giorno, con un occhio particolare anche alle date. Oggi sono quattro mesi dall’infortunio e lo stop del campionato lo ha in parte aiutato. Se si riprenderà a giocare Nicolò potrà aiutare la Roma nella lotta alla Champions League e potrà prepararsi per gli Europei spostati al prossimo anno. Il Corriere della Sera.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa