Resta in contatto

Rassegna Stampa

Per Smalling e Mkhitaryan la conferma è più vicina

Torna il sereno per Smalling e Mkhitaryan

Tra fine aprile e inizio maggio le speranze della Roma di riuscire a tenere entrambi erano poche, ma ora c’è maggiore fiducia. Petrachi è al lavoro per trattenerli ed accontentare Fonseca, che li reputa due pilastri fondamentali per la squadra. Per il difensore inglese la richiesta del Manchester United è scesa a 18-20 milioni e darà priorità ad una permanenza alla Roma.

Sul fantasista armeno invece si è messo in moto Mino Raiola, che sta cercando di convincere l’Arsenal a prolungare il contratto in scadenza del suo assistito, per poi orchestrare una cessione in prestito con obbligo di riscatto. Sul fronte societario invece si registra l’interesse del fondo CVC nell’avvicinarsi al mondo giallorosso, mettendo sul piatto un totale di circa 350 milioni di euro. Lo scrive Il Tempo.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa