Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

L’agente di Montiel: “Dall’Italia potrebbe arrivare un’offerta”

“Senza pandemia sarebbe andato via in questa sessione di mercato”

L’obiettivo primario di Petrachi è vendere gli esuberi, soprattutto nel ruolo di terzino dove tra poco tornerà anche Rick Karsdorp.

Prima vendere poi comprare. Uno degli obiettivi è il giocatore del River Gonzalo Montiel. L’agente del calciatore ha parlato ai microfoni di Radio La Red, queste le sue parole:

“Ci sono diverse squadre che hanno chiamato e sono interessate a Montiel. Il West Ham ha già fatto un’offerta a gennaio e penso che ne farà anche una in questo mercato.  E anche dall’Italia potrebbe anche arrivare un’altra offerta. È ancora una fase iniziale del mercato. I campionati stanno iniziando e dipende da come finiscono, se si qualificano per le coppe o no. Chiaramente, ora sborsare 20 milioni è impossibile. Quando me lo chiedono quanto costa, rispondo “La clausola rescissoria è questa. Dimmi quanto vuoi pagare e poi trattiamo con il River”. Prima della pandemia si parlava di 10 o 12 milioni di euro, ma penso che raggiungere qui numeri sarà difficile.  Se non ci fosse stata la pandemia, direi che all’80-90% sarebbe andato via in questa sessione di mercato. In questo scenario, penso che un’offerta arriverà, ma non so se alle cifre richieste dal River. Se andrà via – conclude -, lo farà per giocare in uno dei 4 maggiori campionati europei”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Calciomercato