Resta in contatto

News

Lucarelli: “Ridicolo non dare quel rigore. Siamo stati penalizzati di nuovo”

Il dirigente crociato: “Non è che se abbiamo 39 punti siamo gli scemi del villaggio, non accettiamo più questo tipo di errori”

Alessandro Lucarelli, dirigente del Parma, è stato intervistato durante il post partita di Roma-Parma 2-1. Queste le sue parole:

LUCARELLI A DAZN

E’ una settimana particolare. Avete qualcosa da recriminare?
“Parlo io per evitare squalifiche. Abbiamo rasentato il ridicolo, non dare il rigore di questa sera dopo quello che ci è stato dato su Darmian, che non c’era. Parlo di quello di Mancini, sul braccio. Siamo stati penalizzati di nuovo dalle scelte arbitrali, sta andando avanti. Non abbiamo fatto polemica per collaborare e dare una mano. Non è che se abbiamo 39 punti siamo gli scemi del villaggio, non accettiamo più questo tipo di errori”.

Nessuna dietrologia?
“No, il rigore di Bruno Alves, poi quello di Darmian e stasera non ci danno questo. C’è da capire la difficoltà della classe arbitrale, il VAR li ha messi in confusione. Noi siamo danneggiati, vediamo rigori che fanno capire che c’è confusione”.

Anche stasera si è visto un Parma con un approccio giusto. Il lato positivo può essere questo?
“Sì, abbiamo commesso degli errori ma la voglia era quella di fare risultato. Quando c’è equilibrio gli episodi cambiano i risultati, in questo momento ci sono negativi. I ragazzi sono nervosi, succedono queste cose da cinque o sei partite. Serve attenzione da parte degli arbitri. Se avessimo 28 o 29 punti fioccavano squalifiche. Il fatto che abbiamo una classifica tranquilla non ci deve danneggiare”.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
13 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Er primo c’era invece…. Avojahhahahahahhahahaha

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Si svegliano solo dopo aver giocato contro la Roma?
Forse c’era pure il rigore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Parla pure sto scemo il primo gli e stato regalato

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Cosa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Andiamo a due a due….fatelo un go

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Come ridicolo è stato darvi quello del primo tempo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Tornatene a Livorno….

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Perché il primo c’era!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Ve lamentate sempre contro la roma perché non lo fate prima

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Per me era fallo a favore della Roma

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Vi hanno dato il primo rigore che è scandaloso dai

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Si va bè era molto peggio il fallo su kulusevski contro l’Inter. Ciaone

Commento da Facebook
Commento da Facebook
4 mesi fa

Lucarelli sei ridicolo.

Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Il like a Manolas? Brutto brutto!"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Tifo Lazio ma ammiravo Agostino come calciatore e come uomo. Apprezzo molto anche suo figlio. Il coro con il suo nome mi faceva venire i brividi."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Te vojo bene Principe! Sei stato il mio idolo da ragazzino, dopo Falcao il giocatore che mi ha fatto innamorare della AsRoma e di Roma."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Gli anni della Magica... indimenticabili momenti di sport ancora genuini con un allenatore maestro in tutti i sensi un grazie grande e sentito......"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "L'anima della Roma"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da News