Resta in contatto

Rassegna Stampa

Pallotta prende tempo e punta sul nuovo stadio

Lunedì l’appuntamento per risolvere la questione politica

La strategia di Pallotta non cambia: prendere tempo. Soprattutto ora che dopo aver superato l’ostacolo della due diligence, il progetto di Tor di Valle ha fatto, dal punto di vista formale, un ulteriore passo verso la votazione in aula. Sistemata la questione tecnica, lunedì l’appuntamento per risolvere quella politica. Pallotta attende.

Il via libera ai lavori per il nuovo stadio cambierebbe di colpo le carte in tavola e Jim tornerebbe sul piedistallo a gestire la negoziazione per la cessione del club. Il prezzo giusto, a sentire il presidente, è tra i 600 e i 700 milioni. Inoltre, in ottica Roma, il via libera allo stadio sarebbe un motivo in più per convincere i soci a partecipare al completamento dell’aumento di capitale entro il 31 dicembre. Si legge su Il Messaggero.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Bravo, il più bel commento sul grandissimo e inarrivabile Ago!"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Pure io diventai giallorosso per il Barone e per Falcao e dato che abito a Torino pure per il gusto di contrastare la odiata juventus e tutti gli..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Capitano mio capitano quanto ne sarei felice se allenassi un giorno la nostra amata Roma. Grazie Peppe"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa