Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

È Roma d’Europa: rimonta il Torino e chiude quinta. I granata lottano ma non basta

I giallossi vincono 3-2 in trasferta

La Roma passa in casa del Torino e conquista con una giornata d’anticipo il quinto posto, vista la distanza di 4 punti dal Milan. Ai rossoneri resteranno da giocare i preliminari d’Europa League la prossima stagione, mentre i capitolini potranno partire direttamente dai gironi. Nella sfida di ieri sera gli uomini di Fonseca hanno trovato di fronte un Toro motivato, che è partito subito forte, andando in vantaggio grazie alla rete di Berenguer, abile a muoversi in profondità.

A lui ha risposto, subito dopo, Edin Dzeko, prima del gol del 2 a 1 romanista di Chris Smalling, un bello stacco da calcio d’angolo. Nella ripresa poi, Amadou Diawara ha realizzato dal dischetto, ma il giovane Singo, gran partita sulla fascia destra, ha tenuto vive le speranze dei padroni di casa fino all’ultimo, fissando il risultato finale sul 2-3. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa