Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ocampos: “Con la Roma match complicato. La positività di Gudelj non ci ha influenzato”

Le parole del calciatore del Siviglia

Alla vigilia di Siviglia-Roma, ottavo di finale di Europa League, ha parlato a Radio Sevilla Ocampos:

Su un’ipotetica finale.
“Prima dobbiamo giocare con la Roma. Non possiamo pensare ad altro, sarà un match molto importante. Dobbiamo procedere gradualmente, con calma, per raggiungere l’obiettivo”.

La squadra favorita?
“Ci sono molte squadre forti. Non credo che siamo favoriti, ci sono ottime squadre come Roma, Inter e Manchester United”.

Sulla gara con la Roma.
“Abbiamo avuto cinque giorni di vacanza, loro invece hanno mantenuto il ritmo partita fino al match con la Juventus. Ma noi arriviamo in un buon momento, sarà complicato per entrambe le squadre”.

Sulla positività al Covid-19 di Gudelj.
“Non ha influenzato l’andamento degli allenamenti. È stata una cosa inaspettata, ma tutto si è concluso per il meglio. Ci sono stati due giorni di incertezza, si è parlato molto, ma è ormai è superata. Quando siamo tornati ad allenarci lo abbiamo fatto al meglio”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News