Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Pedro sbarca a Roma. Il successo è nel suo dna

Lo spagnolo è atteso nella capitale

Dopo essersi svincolato a parametro zero dal Chelsea, Pedro ha firmato un contratto biennale, con opzione sul terzo anno, a tre milioni di euro a stagione più bonus con la Roma. L’ufficialità arriverà, probabilmente, soltanto dopo il closing, che sancirà il passaggio di proprietà tra una settimana. Ad annunciare in anticipo il suo arrivo nella Capitale però ci ha pensato la Fifa, che su Twitter ha scritto: “Un addio affettuoso al Chelsea da parte di un campione del mondo.

Tanti pensieri positivi verso Pedro, che sta per cominciare un nuovo capitolo della sua fantastica carriera con la Roma“. Una carriera che ha portato lo spagnolo ad alzare 25 trofei, tra club e maglia della nazionale spagnola. Il suo arrivo è stato fortemente voluto da Fonseca; il tecnico portoghese lo considera ideale sia per il ruolo di esterno d’attacco, in un eventuale ritorno al 4-2-3-1, sia come trequartista nel 3-4-2-1. Lo scrive “La Gazzetta dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa