Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Roma, tentazione De Rossi

De Rossi e Totti di nuovo a Trigoria?

17 giorni all’appuntamento a Trigoria. Se ci fosse stato più spazio tra la fine della vecchia stagione e l’inizio della nuova, Fonseca avrebbe rischiato il posto nonostante il contratto in scadenza a giugno 2021. Fienga è contrario al ribaltone e per la proprietà entrante la priorità è il ds, ma è probabile il gioco delle coppie. L’opzione di lusso è nata dopo l’eliminazione della Juventus dalla Champions League e l’esonero di Sarri, ma Paratici rimane fedele ai bianconeri.

Un’altra opzione, che sembra affascinare il suggeritore di Friedkin nella Capitale, è De Rossi in panchina e Totti responsabile dell’area tecnica. Come ds De Sanctis o qualcuno come Pradè che ha già lavorato con gli ex capitani. Sabatini si è chiamato fuori: “Pur amando ancora molto la piazza romana e i suoi tifosi, non intendo spostare la mia attenzione da qui”. Lo scrive “Il Messaggero”.

13 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

13 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa