Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Ci siamo: parte l’era Friedkin

E’ una Roma a tripla F. A Ferragosto si prepara la cessione della società a Friedkin sotto la regia di Fienga

E’ il momento decisivo: lunedì tutto ciò che è stato immaginato per un anno intero diventerà reale, con il passaggio di denaro dall’acquirente al venditore come in una vera vendita immobiliare. Solo che qui c’è in ballo una squadra di calcio seguita da un popolo e una mentalità, fatto già reso noto allo stesso Friedkin da Barnaba (banchiere mediatore romanista nella trattativa) e Malagò, col quale ha preso contatti proprio grazie a Barnaba. E’ questa distanza emotiva, diversa da quella imposta dal Covid, ad aver tradito lo stesso Pallotta che si è circondato di consulenti poco avvezzi al sentimentalismo. Il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa