Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Roma Primavera

Covid-19, due positivi nella Primavera giallorossa. Attività sospese (COMUNICATO)

Roma

Due positivi a Trigoria, allenamenti annullati

14.40 – Confermati i casi di Covid dentro Trigoria, ecco il comunicato del club giallorosso: “L’AS Roma comunica che, in una delle regolari visite di controllo previste dal protocollo societario, due giocatori della rosa della Primavera sono risultati positivi a un primo tampone per la rilevazione del Covid-19.

I due ragazzi, che si trovano in isolamento domiciliare, sono attualmente asintomatici e verranno sottoposti a un nuovo controllo nelle prossime ore.

Il Club ha già avvisato le autorità sanitarie competenti, oltre ad aver attivato le procedure previste dalla normativa, compresa la sanificazione delle aree comuni e l’individuazione di tutti i soggetti entrati in contatto con i calciatori risultati positivi.

Le attività della squadra sono state al momento sospese fino a lunedì 24 agosto e tutti i componenti del gruppo squadra saranno nuovamente testati nelle prossime ore”.

13.00 – Secondo quanto riportato dal sito specializzato, oggi pomeriggio sarebbero dovute proseguire le sessioni di allenamento delle giovanili della Roma, ma il club avrebbe comunicato ai propri tesserati l’annullamento di alcune sedute a causa della presunta positività di 2 elementi della Primavera. Lo riporta gazzettaregionale.it.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma Primavera