Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Pau Lopez, volo interrotto. Ora lo spagnolo deve giocare su due tavoli

Under

Non è stata semplice l’estate di Pau Lopez: al pari di una vita privata che va a gonfie vele (tra poco arriverà il terzo figlio, il secondo è nato lo scorso dicembre), c’è un rapporto con la Roma che si è complicato mese dopo mese.

Adesso, approfittando dell’esclusione dai convocati della Spagna il portiere catalano ha l’occasione di lavorare con serenità a Trigoria. Nonostante una stagione con più ombre che luci (l’errore nel derby di ritorno e quello contro il Siviglia in Coppa sono stati due macigni importanti), Pau Lopez gode della fiducia di Fonseca. Le alternative? Meret e Gollini, da sempre, sono i nomi che più piacciono alla società, ma al momento sono inavvicinabili come costi. Sirigu è un altro nome che piace per la sua esperienza, ma la società, ad ora, così come l’allenatore, è intenzionata ad andare avanti con il portiere scelto un anno fa. La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa