Resta in contatto

News

Juventus-Napoli, interviene la Serie A: “la gara resta in programma domani” (TWEET)

L’incontro di Serie A tra Napoli e Juventus sarà rinviato

Juventus-Napoli si gioca. Questa la nota della Lega Serie A, che finalmente si è espressa riguardo la vicenda: “La Lega Serie A conferma che la gara Juventus – Napoli, valida per la terza giornata di Serie A TIM, resta in programma per il 4 ottobre alle ore 20.45″.

Arrivano notizie ufficiali da Torino: tramite il proprio profilo Twitter la Juventus ha fatto sapere che domani sera la prima squadra scenderà regolarmente in campo, nonostante l’assenza del club campano. Si va quindi verso la conferma della sconfitta del Napoli a tavolino per 3-0.

Come riferisce calciomercato.it, il match in programma tra Juventus e Napoli nella giornata di domani non si svolgerà. Il Napoli è stato, infatti, bloccato dall’Asl e non potrà partire per il capoluogo piemontese. Le autorità sanitarie bloccano tutto e l’incontro va quindi verso il rinvio. Un altro problema è però quello legato alla data per il possibile recupero: Juventus e Napoli sono entrambe impegnate nei gironi di Champions League. Il calendario è fittissimo, anche a causa dei ritardi post-lockdown, con l’impegno della Supercoppa Italiana di gennaio a complicare ulteriormente i piani.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News