Resta in contatto

Prima Squadra

Kumbulla: “Esordio incredibile, dedico il mio gol alla squadra”

Le parole del classe 2000 albanese

Marash Kumbulla, difensore della Roma, ha parlato nel post partita di Roma-Young Boys, nella quale ha segnato il gol vittoria:

Kumbulla a Sky Sport

Un esordio in Europa così è il massimo.
“Sì, esordio incredibile, ho segnato e grazie al mio gol abbiamo vinto: sono più contento della squadra che del gol personale”.

Come spieghi le differenze tra primo e secondo tempo?
“Primo tempo pressavano molto alti, abbiamo fatto fatica ma è normale su questo campo. Nel secondo tempo abbiamo avuto più padronanza del gioco e più occasioni”.

Il passaggio dal Verona alla Roma lo stai gestendo bene: ti sentivi pronto?
“Questo è solo grazie alla squadra, al mister e allo staff che mi hanno fatto integrare subito: senza di loro non sarebbe stato possibile”.

A chi dedichi il gol?
“Alla squadra, abbiamo vinto su un campo difficile”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra