Resta in contatto

News

De Siervo: “Valutiamo l’ipotesi di un canale proprio”

Le parole dell’ad della Lega Serie A

L’ad della Lega di Serie A, Luigi De Siervo, ha parlato ai microfoni di Radio Sportiva della situazione del calcio italiano e della questione legata ai diritti tv: “Ci muoviamo sul solco delle linee stabilite dalla Figc. La pandemia ha obbligato tutti a rivedere il proprio status – ha affermato il dirigente della Lega riconsiderando i punti fermi e in questa logica la Serie A non potrà chiamarsi fuori: non c’è una posizione contraria a prescindere, anzi. Dobbiamo rifarci al concetto di sostenibilità: il calcio d’elite ha bisogno di risorse“.

De Siervo ha poi proseguito: “Vendiamo intrattenimento e l’obiettivo è avere un campionato più interessante possibili. I grandi network devono continuare a partecipare alle aste per fornire i soldi che servono ai club. Valutiamo anche l’ipotesi di realizzare una piattaforma di contenuti per avere un canale proprio laddove l’asta dei diritti non fosse ritenuta sufficiente per sostenere e sviluppare il sistema“.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News