Resta in contatto

News

I proprietari dell’aereo della Lazio nel mirino di 3 Procure

La famiglia Di Grandi, proprietaria de facto del velivolo biancoceleste è finita sotto la lente d’ingrandimento di diverse Procure

Le Procure di RomaCatania e Brescia indagano sulla famiglia Di Grandi di Modica (Ragusa) attiva tra siderurgia, immobiliare, resort turistici e commercio di materiali ferrosi, oltre che nei trasporti aerei con la compagnia bulgara Tayaranjet.

Quest’ultima, come riporta Il Fatto Quotidiano, è proprietaria dell’aereo utilizzato dalla Lazio – un Boeing 737 – per le trasferte europee e per alcuni viaggi sul suolo italiano. I pm della Capitale indagano sui rapporti tra patron del gruppo, Vincenzo Di Grandi, e Antonio Morabito, ex ambasciatore nel Principato di Monaco, sotto inchiesta per corruzione.

21 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

21 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News