Resta in contatto

Rassegna Stampa

Fonseca “aggressivo”: stop e multa

10.000 euro di multa per frasi irrispettose

Dopo la sospensione determinata dalla ruvida protesta contro l’arbitro Massa dell’ottobre 2019, al termine di RomaCagliariFonseca è costretto a fermarsi per una giornata dopo essere entrato in campo per contestare le scelte di Maresca nell’intervallo contro il Sassuolo

In più, l’allenatore dovrà pagare 10.000 euro di multa per frasi «irrispettose» rivolte all’arbitro e per un comportamento «aggressivo». La sanzione è meno grave rispetto a quella dello scorso anno, quando Fonseca venne squalificato per due giornate (poi ridotte a una) perché stavolta l’arbitro non ha segnato insulti nel referto.

Non a caso, nella precedente circostanza, Fonseca si scusò per un atteggiamento non corretto mentre domenica era convinto di essere dalla parte della ragione: in particolare non comprendeva il motivo della prima ammonizione a Pedro, risultata poi determinate per il successivo cartellino rosso. La Roma non farà ricorso, né per la squalifica di Fonseca né per quella di Pedro, anche perché non può: i provvedimenti che sospendono un tesserato per una giornata non sono appellabili, a meno la prova televisiva non stabilisca un errore tecnico. Il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa