Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Caos Zaniolo, la madre: “Qualcuno vuole rovinarlo”. Ghenea: “Nessuna relazione”

La vicenda che vede protagonista il giallorosso non conosce fine

Ora si fa veramente fatica a capire cosa stia accadendo nelle vita di Nicolò Zaniolo, che dopo aver pubblicamente chiarito di aspettare un bambino dalla sua ex compagna Sara Scaperrotta e di viversi una nuova storia d’amore con la modella Madalina Ghenea, incassa un comunicato da parte di quest’ultima che disorienta e non poco.

La Ghenea, dando mandato ai suoi legali di tutelare la sua immagine, ha pubblicato su Instagram questo comunicato:
“Sono una grande lavoratrice e sono una mamma. Non sono fidanzata da tanti mesi, l’ho detto molte volte qui sui social e nelle interviste. Gestisco da sola la mia vita e quella della mia famiglia. Mi fa sorridere pensare che le donne debbano sempre essere viste come “in cerca di marito”, come se non avessero valore già da sole.
Ci sono parole molto importanti ma diverse tra loro nella vita di ognuno: amicizia, amore, fidanzamento e Famiglia. Conosco e ho conosciuto molte persone nel corso del mia vita ma solo pochi veri amici entrano a far parte della mia Famiglia perché sono una Mamma, prima di essere un personaggio pubblico. A Natale e Capodanno sono stata con le persone più care che io al mondo: mia madre e mia figlia. Un incontro grazie a degli amici in comune, chiacchiere, battute divertenti e risate insieme sui social, in trasparenza e alla luce del sole, non esprimono un fidanzamento e non nascondono altro. Non trovate?”.

Il tutto a poche ore dall’intervento della mamma Francesca Costa sulle frequenze di Radio Radio, dove aveva provato a prender le parti del figlio, senza nascondere diverse perplessità su questa nuova love story, scrive “La Gazzetta dello Sport“:
“Sara non è stata cacciata di casa come dice questa zia, è andata via dopo aver rotto con Nicolò perché la casa era di mio figlio ed era normale che lei tornasse dai suoi. Noi lo abbiamo trattata come una figlia e io per lei ci sarò sempre“. Poi una stoccata a Madalina, la nuova “nuora”: “Noi non siamo d’accordo con la relazione che Nicolò sta avendo con questa donna. Abbiamo paura che qualcuno voglia rovinargli la carriera. Lo seguiamo, ma Nicolò non è facile da gestire”.

21 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

21 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa