Resta in contatto
Sito appartenente al Network

L'angolo dell'avversario

Spezia, Chisoli: “Ci tocca di nuovo la Roma, saranno ancora più arrabbiati”

“Sono stati giorni molto emozionanti”

Stefano Chisoli, presidente dello Spezia, ha parlato a TMW del momento favorevole della squadra ligure, reduce dal successo in Coppa Italia contro la Roma. Queste le parole rilasciate e riportate da “Calciospezia“.

Sono stati due giorni molto emozionanti, non solo la vittoria contro la Roma ma anche l’udienza con il Papa, in Vaticano. Ora ci toccano di nuovo loro, saranno arrabbiati, ancora più di prima. Italiano? E’ blindatissimo, poi è molto affezionato a Spezia, ma è chiaro che se va avanti così avrà tantissime proposte, ma noi speriamo che rimanga. Agoumè? Sapevamo quando fosse forte, doveva solo entrare negli schermi del mister. Nzola? Qualcuno comincia a farsi sentire, speriamo continui così”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario