Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Dieci assenti con lo Spezia: out Pedro, Mkhitaryan e Mancini

Fonseca convoca 5 Primavera

Fonseca si gioca il futuro senza mezza squadra. Alle 15 la Roma scende in campo all’Olimpico contro lo Spezia, per la seconda volta in cinque giorni, priva di alcune pedine fondamentali per lo scacchiere del tecnico: tra squalificati, indisponibili e infortunati dell’ultima ora, sono addirittura dieci i giocatori che non figurano tra i convocati. Mirante, Pastore, Calafiori e Zaniolo continuano il percorso di recupero dai rispettivi infortuni mentre Mancini non ci sarà per squalifica. Out anche Dzeko, Fazio e Juan Jesus oltre a Pedro e Mkhitaryan: dopo la gara di Coppa Italia l’armeno e l’ex Chelsea hanno accusato un fastidio muscolare (nulla a che fare con vecchi infortuni).

Considerate le numerose assenze, Fonseca ha convocato i Primavera Feratovic, Darboe, Podgoreanu, Providence e Tall. Davanti a Pau Lopez ci saranno Ibanez, Smalling e Kumbulla mentre a centrocampo confermati Villar e Veretout con Karsdorp e Spinazzola sugli esterni. Carles Perez e Pellegrini agiranno alle spalle di Borja Mayoral. L’unica sorpresa potrebbe essere l’utilizzo di Cristante, che spera in un posto da titolare tra difesa e centrocampo. Lo scrive Il Tempo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa