Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

El Shaarawy va in tackle sul ladro di auto. Scatto micidiale e lo fa arrestare

L’esterno giallorosso protagonista di un inseguimento, poi il placcaggio del ladro che aveva provato a derubarlo

I dubbi di Fonseca sulla condizione fisica del ritrovato attaccante Stephan El Shaarawy possono essere facilmente fugati: il calciatore giallorosso ha dato prova delle sue abilità oggi pomeriggio, lontano dai campi da calcio, quando ha inseguito e raggiunto un ladro.

Il cileno che dopo aver rotto il finestrino avrebbe voluto rubare l’auto del giocatore, rientrato un mese fa da Shanghai, è stato notato da El Sharaawy. Scatto fulmineo, breve inseguimento ed energico placcaggio. L’attaccante, in vero, non ha fatto tutto da solo. Alcuni agenti in borghese del commissariato Esposizione, che transitavano intorno alle cinque del pomeriggio in via Sud Africa, hanno visto la scena e sono intervenuti. Il cileno, pluripregiudicato, è stato fermato. Lo riporta Il Tempo.

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa