Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Musso: “Un piacere essere accostato alla Roma. Voglio giocare in una squadra che lotta per i titoli”

L’estremo difensore argentino, accostato più volte ai giallorossi, fa chiarezza sul suo futuro e sulle sue ambizioni

Juan Musso, portiere dell’Udinese ad un passo dalla Roma, ha fatto chiarezza sul suo futuro in un’intervista rilasciata al quotidiano argentino Olé. Le sue dichiarazioni in merito ad un trasferimento: «Essere accostato all’Inter o alla Roma mi fa piacere e mi motiva molto, perché vuol dire che sto facendo bene. Quel salto arriverà quando sarà necessario. Sono sicuro… è quello che voglio».

Ancora l’estremo difensore argentino: «Voglio giocare in una squadra abituata a stare in Champions, che abbia motivazioni per lottare per qualche titolo. Questo è ciò a cui aspiro. Se deve accadere, arriverà al momento giusto».

«Sono convinto che il passaggio a un grande club arriverà. Senza questo obiettivo sarebbe molto difficile per me andare avanti. Come conquistare la Selección. Ma non significa che sono ansioso. Le cose, molte volte, accadono quando meno te le aspetti», ha concluso.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Calciomercato