Resta in contatto

News

La Uefa sospende per 10 partite Ondrej Kudela

Ondrej Kudela, difensore dello Slavia Praga, è stato sospeso per 10 partite a causa di un insulto razzista

Durante la sfida di Europa del League del 18 marzo tra Slavia Praga e Rangers, il difensore ceco si sarebbe rivolto al centrocampista dei Rangers, Glen Kamara, originario della Sierra Leone ma finlandese, con un epiteto razzista. Lo stesso Kamara aveva accusato Kudela di averlo chiamato “scimmia” coprendosi la bocca. Il club ceco aveva respinto le accuse di condotta razzista da parte del tecnico dei Rangers, Steven Gerrard, che subito dopo la partita aveva condannato il gesto.

La squalifica decisa dall’Uefa è di 3 partite di stop per il centrocampista dei Rangers e 10 per il difensore dello Slavia Praga.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News