Resta in contatto

Prima Squadra

Cristante: “Non c’è niente da salvare”

Il centrocampista giallorosso dopo la sconfitta: “Non possiamo fare un secondo tempo così e buttare via quello che avevamo fatto di buono”

Bryan Cristante ha parlato a Sky Sport nel post-partita di Manchester United-Roma, termina 6-2 per gli inglesi. Di seguito le dichiarazioni del centrocampista giallorosso.

Era preparata così?
“Sì, ma poi abbiamo fatto degli errori. Sono uscito nella maniera sbagliata. Con quei giocatori non puoi concedere nulla che fanno gol”.

Si è spenta la luce ad un certo punto?
“Quando vai sotto hai voglia di recuperare e bastano 2-3 episodi e finisce così. Ma non possiamo fare un secondo tempo così e buttare via quello che avevamo fatto di buono. Non c’è niente da salvare”.

Ci racconti il dopo?
“Sono cose che restano nello spogliatoio, sono sensazioni nostre e restano lì”.

Che succede? Perché c’è questo di straperdere?
“E’ un po’ gli episodi, poi ci abbiamo messo del nostro e non siamo rimasti compatti. Anche sul 2-2 potevamo abbassarci di più e tenere il risultato, invece abbiamo provato ad andare e vincerla. Abbiamo sbagliato”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Amelia: “Tornare a Roma con Mourinho? No, continuerò ad allenare”

Ultimo commento: "Caro Amelia hai dimenticato di ricordare che in quella squadra c'erano 14 titolari e 13 erano campioni ai quali 7 undicesimi della squadra odierna non..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Totti non è solo il capitano ma è la leggenda Roma. Totti è la Roma e la Roma è Totti."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Su via di capitani la Roma ne ha avuti molti romani e romanisti. Hai già dimenticato Totti?"

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Uno dei più forti giocatori inzieme a de rossi e totti, usciti dal vivaio Roma."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Con lui, tutti i sogni, sono diventati realtà e io li ho vissuti..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Advertisement

Altro da Prima Squadra