Resta in contatto

Prima Squadra

Cristante: “Era importante lasciare la coppa con una vittoria, usciamo a testa alta”

Le parole del centrocampista giallorosso al termine della partita

Bryan Cristante ha parlato ai microfoni di Sky al termine del match contro il Manchester United. Queste le sue parole:

La vittoria fa aumentare il rimpianto del secondo tempo di Manchester?
“Sì, senza ombra di dubbio. Sapevamo che era impossibile, ma era importante lasciare la coppa così”.

Hai anche segnato
“Era importante provarci fino alla fine per uscire a testa alta”.

Che idea hai sui giovani, Darboe e Zalewski, che sono entrati oggi?
“Ho fatto loro i complimenti, sono entrati con personalità e sono stati davvero bravi”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Amelia: “Tornare a Roma con Mourinho? No, continuerò ad allenare”

Ultimo commento: "Caro Amelia hai dimenticato di ricordare che in quella squadra c'erano 14 titolari e 13 erano campioni ai quali 7 undicesimi della squadra odierna non..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Totti non è solo il capitano ma è la leggenda Roma. Totti è la Roma e la Roma è Totti."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Su via di capitani la Roma ne ha avuti molti romani e romanisti. Hai già dimenticato Totti?"

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Uno dei più forti giocatori inzieme a de rossi e totti, usciti dal vivaio Roma."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Con lui, tutti i sogni, sono diventati realtà e io li ho vissuti..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Advertisement

Altro da Prima Squadra