Resta in contatto

Rassegna Stampa

Bonus, premi e telefonate. Granit Xhaka pressa per la Roma

Xhaka

Granit Xhaka sta facendo di tutto per celebrare il suo matrimonio con la Roma

l’Arsenal ha posto un muro di 20 milioni di euro a cui il club giallorosso per il momento non intende arrivare. La questione si sta sbloccando, perché il g.m. Tiago Pinto è arrivato a 15 milioni più bonus, ma un forte contributo lo sta dando proprio lo stesso Xhaka. Il centrocampista ha trovato un accordo con la Roma per un quadriennale da circa 2.5 milioni più premi e ha comunicato al’Arsenal la sua volontà di andare via e trasferirsi in giallorosso. 

Per agevolare lo sblocco di uno stallo che dura da oltre un mese, il calciatore si è reso disponibile a rinunciare ad alcuni dei bonus che aveva maturato nella scorsa stagione e nello stesso tempo, sempre sul fronte premi, anche con la Roma ha manifestato la sua apertura nel rivedere, a suo svantaggio, alcune cifre già concordate. Insomma, pur di approdare alla corte di Mourinho, che lo sta volendo fortissimamente, lo svizzero si sta mettendo in ballo davvero. Lo scrive La Gazzetta dello Sport
Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa