Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

La Roma cade nella ripresa: 4-0 Bayern

Roma

La Roma Femminile chiude al secondo posto la Amos Women’s French Cup, dopo aver ceduto contro il Bayern Monaco

La Roma Femminile chiude al secondo posto la Amos Women’s French Cup, quadrangolare amichevole andato in scena a Tolosa. Le ragazze di Spugna hanno perso la finale contro il Bayern Monaco, più avanti nella preparazione.Dopo un primo tempo equilibrato (0-0 il parziale), la sfida è finita 4-0 per le tedesche che nella ripresa hanno messo il turbo.

Prima segnando su rigore con Asseyi e poi chiudendo la pratica con la doppietta di Buhl e la rete di Schuller.Al di là del punteggio, la Roma ha giocato alla pari, palla a terra e senza paura. In alcuni momenti anche meglio delle avversarie, campionesse in carica della Bundesliga e semifinaliste di Champions. E’ mancato il gol, sfiorato più volte soprattutto nel primo tempo.

Il torneo di Tolosa è stato comunque un test utile alla Roma, che si è misurata con top club europei riuscendo anche a mettere sotto una corazzata come il Psg in semifinale. Oggi il gruppo rientrerà in Italia e avrà la domenica libera, poi da lunedì riprenderà la preparazione a Roma.

Si legge oggi sul Corriere dello Sport 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa