Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Roma in campo

Zorya-Roma 0-3: giallorossi primi nel girone di Conference League

Giallorossi in Ucraina per la seconda giornata di Conference League

Vittoria facile per la Roma sullo Zorya, avanti dopo 7’ grazie al gol di El Shaarawy su assist di Darboe, lanciato da Mourinho dal 1’. Nella ripresa i giallorossi la chiudono nel giro di 2’, dopo l’ingresso di Zaniolo e Abraham. Smalling raddoppia di testa su corner, subito dopo Abraham fa tris servito da Zaniolo. Giallorossi in testa al girone a punteggio pieno, grazie al pareggio tra Bodo/Glimt e CSKA Sofia.

Il tabellino

ZORYA (4-3-3): Matsapura; Favorov (90+2′ Snurnitsyn), Imerekov, Cvek, Khomchenovskyy; Buletsa, Nazaryna, Kochergin; Kabaiev (84′ Lunov), Gromov (90+2′ Owusu), Sayyadmanesh (69′ Cristian).
A disposizione: Zhylkin, Zahedi, Gladkyy, Alefirenko.
Allenatore:Skrypnyk.

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Ibanez, Smalling, Kumbulla, Calafiori; Darboe (71′ Darboe), Cristante; Carles Perez (62′ Zaniolo), Pellegrini (77′ Villar), El Shaarawy (77′ Mayoral); Shomurodov (62′ Abraham).
A disposizione: Fuzato, Reynolds, Mancini, Viña, Bove, Zalewski, Mkhitaryan.
Allenatore: Mourinho.

Arbitro: Godinho.
Assistenti: Texeira e Pedro Almeida.
Quarto uomo: Narciso.

Marcatori: 7′ El Shaarawy (R), 62′ Smalling (R), 68′ Abraham (R).
Ammoniti: 81′ Kumbulla (R), 83′ Rui Patricio (R).

La cronaca

TRIPLICE FISCHIO! La Roma vince 3-0.

90+3′ – OCCASIONE ZORYA! Rui Patricio salva sulla linea, aiutato da Calafiori.

90+2′ – Ultimi due cambi per lo Zorya: dentro Owusu e Snurnitsyn, fuori Gromov e Favorov.

90′ – Concessi tre minuti di recupero.

87′ – Mayoral lanciato in campo aperto arriva al limite dell’area, cerca di superare l’ultimo difensore ma viene fermato. Torna in possesso del pallone e cerca la conclusione in porta: palla alta.

84′ – Sostituzione per lo Zoya: Lunov per Kabayev.

83′ – Giallo anche per Rui Patricio.

81′ – Il primo ammonito della gara è Kumbulla: intervento falloso al limite dell’area.

80′ – Villar e Mayoral combinano, con il primo che prova il destro a giro. Matsapura risponde.

77′ – Ultimi due cambia per la Roma: Villar e Mayoral al posto di Pellegrini ed El Shaarawy.

71′ – Altra sostituzione per la Roma: entra Diawara, fuori Darboe.

69′ – Cambio per lo Zorya: Cristian per Buletsa.

68′ – TRIS ROMA! Azione in verticale chiusa dai due appena entrati: assist di Zaniolo per Abraham che davanti alla porta trova l’angolino. 0-3.

66′ – RADDOPPIO DELLA ROMA! Angolo dalla sinistra, Cristante pizza sul primo palo e Smalling davanti alla porta schiaccia in rete di testa. 0-2.

65′ – PALO DI ABRAHAM! L’attaccante inglese appena entrato viene servito da Pellegrini e scarica un destro potente sul primo palo, colpendolo in pieno.

64′ – Darboe fa tutto da solo e prova la conclusione dal limite dell’area: para Matsapura.

62′ – Doppia sostituzione per la Roma: entrano Abraham e Zaniolo per Shomurodov e Carles Perez.

57′ – OCCASIONE PER LA ROMA! Altra bella giocata di Carles Perez, che trova in profondità Carles Perez. L’attaccante spagnolo calcia con il sinistro ma trova la respinta di Matsapura. Shomurodov in ritardo per il tap-in a porta vuota.

55′ – OCCASIONE PER LO ZORYA! Sayyadamanesh, servito in area, invece di cercare il tiro in porta da buona posizione prova a mettere il pallone al centro, dove però non c’è nessuno.

54′ – RISCHIA LA ROMA! Retropassaggio pericoloso di Smalling verso Rui Patricio, che controlla con il petto e allontana la palla.

50′ – Uscita pericolosa di Matsapura che anticipa El Shaarawy. La palla carambola su un compagno di squadra ma lo Zorya si salva.

INIZIA IL SECONDO TEMPO.

INTERVALLO. Roma avanti grazie al gol di El Shaarawy.

42′ – Ci prova ancora El Shaarawy, che partendo la sinistra si accentra e cerca l’incrocio dei pali con un tiro a giro. La palla non esce di molto.

29′ – OCCASIONE PER LA ROMA! Pellegrini imbecca Shomurodov in area. L’uzbeko davanti a Matsapura cerca di batterlo con un tiro diagonale, ma il portiere ci mette il piede e salva lo Zorya.

28′ – Ancora El Shaarawy, che questa volta dal limite dell’area cerca il piazzato con il destro all’angolino. Matsapura è attento e blocca il pallone.

22′ – OCCASIONE PER LA ROMA! El Shaarawy ci prova da sinistra con un tiro a giro verso l’angolo lontano: Matsapura si allunga e devia in angolo.

17′ – Primo vero tentativo per lo Zorya con Khomchenovskyy che serve Gromov al centro. L’attaccante finta lo scarico, invece si gira e calcia. Nessun problema per Rui Patricio che blocca la conclusione centrale.

7′ – GOL DELLA ROMA! Bella verticalizzazione di Darboe, che pesca El Shaarawy. Il numero 92 supera il portiere avversario e deposita la palla in rete. 0-1.

CALCIO D’INIZIO. La Roma muove il primo pallone.

Il pre partita

17:30 – Turnover per Mourinho, che rispetto al derby perso cambia 7 uomini. In attacco spazio a Shomurodov dal 1′ al posto di Abraham, mentre a centrocampo lancia Darboe in coppia con Cristante. Nella linea a 4 davanti a Rui Patricio, confermato solo Ibanez ma come terzino destro. Smalling-Kumbulla al centro, Calafiori a sinistra. Dietro alla punta torna Pellegrini, rimasto fuori per squalifica contro la Lazio. Vicino a lui El Shaarawy, a sinistra, e Carles Perez, a destra.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma in campo