Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Bodo Glimt-Roma, la società pensa al rimborso per i tifosi: decideranno i Friedkin

Palla in mano ai Friedkin sul possibile rimborso per i 395 tifosi volati in Norvegia per assistere alla disastrosa sconfitta con il Bodo

Dopo l’imbarazzante 6-1 di ieri sera infatti la società giallorossa sta valutando in queste ore di restituire i soldi del biglietto ai romanisti presenti allo stadio: si tratta di un’ipotesi che ha preso piede all’interno del club nelle ore subito dopo la gara di Conference League in terra scandinava. L’ultima parola in questo senso spetta alla proprietà texana, che sta valutando il da farsi.

Nel frattempo sui social è stato lanciato l’hashtag #rimborsoperi400dibodo, un’iniziativa nata dalla delusione per una delle sconfitte più gravi e umilianti della storia del club. Subito dopo il fischio finale dell’arbitro i giocatori, guidati da capitan Pellegrini, sono andati sotto il settore ospiti per scusarsi con i tifosi partiti per la trasferta, imbufaliti per la figuraccia.

Lo scrive Il Tempo 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa