Resta in contatto

Le pagelle di Siamolaroma

PAGELLE – Cagliari-Roma 1-2: rimonta giallorossa, Pellegrini decisivo

La Roma sbanca l’Unipol Arena

RUI PATRICIO  7

Incolpevole sul gol di Pavoletti, decisivo sulla girata di testa del numero 30. Nel finale blocca il pallone che chiude la contesa.

KARSDORP 6

Partita ostica, nel primo tempo partecipa alla fase offensiva ma non incide, meglio nella ripresa.

MANCINI 6,5

Non toglie mai la gamba, non manca mai un contrasto, non sbaglia mai una scelta. Sempre dentro la partita. Sempre.

IBANEZ  7

Difende, annulla i suoi avversari e segna pure. Super Roger.

VINA  4,5

Errore clamoroso e grossolano sul gol del Cagliari. Quando esce, la partita della Roma decolla.

CRISTANTE  6,5

Sontuoso con il Napoli, oggi meno appariscente ma sempre prezioso.

VERETOUT  6

In partite come questa gli manca lo spazio per i suoi strappi, dove c’è più da gestire il pallone.

Zaniolo

ZANIOLO 7

Ogni volta che prende il pallone, ti dà l’idea che qualcosa possa accadere. Fa tutto, si prende la punizione del gol di Pellegrini. Gli manca solo il gol.

PELLEGRINI 7,5

La prestazione non è strepitosa, ma la punizione sì. Bellissima e vale anche tre punti.

MKHITARYAN 4,5

Non ne azzecca una, apatico e fuori condizione. Rimane negli spogliatoi a fine primo tempo.

ABRAHAM  5,5

Gli sbatte il pallone nel primo tempo, che poteva regalare in maniera fortunosa il vantaggio alla Roma. Tocca pochi palloni, in ombra rispetto alle ultime uscite.

EL SHAARAWY  6

Entra con il piglio giusto, con giocate e grande attenzione anche in fase di copertura.

FELIX  6,5

Ma che bravo! Il giovane attaccante viene buttato nella mischia e crea scompiglio nella retroguardia rossoblu. Ha anche la chance di segnare. Promosso!

CALAFIORI  5,5

Dieci minuti dove può fare di più e sbaglia qualcosa di troppo. Prende anche un giallo.

KUMBULLA  SV

Entra nel finale.

MOURINHO  7

La Roma nel primo tempo fatica (e non poco). Va sotto e stravolge la Roma, mandando in campo il giovanissimo Felix. Ha ragione lui e la Roma se ne va da Cagliari con tre punti in tasca.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Il tedesco che volava sotto la Curva Sud

Rudi Voeller

Advertisement

Altro da Le pagelle di Siamolaroma