Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Bentornato Smalling: con lui dall’inizio un solo gol al passivo

Con l’inglese la difesa giallorossa è un muro

La coppia Tammy e Nick (che sembra il nome di una commedia americana) ma soprattutto il ritorno al timone di Chris Smalling in un reparto che ora sembra davvero di stampo mourinhano. La vittoria col Torino, ottenuta grazie al gol di Abraham su velo di Zaniolo, conferma i progressi della Roma sulla tenuta difensiva come testimoniano i zero gol subiti da Rui Patricio negli ultimi 270 minuti.

Pochi anche gli interventi del portiere portoghese dopo un mese in cui gli arrivavano avversari da tutte le parti (vedi Bodo o Venezia). Decisivo in questo senso il ritorno di Smalling, tra i migliori in campo nelle ultime due sfide. Col gigante inglese dal 1′ la Roma in questa stagione ha subito appena 1 gol in sei partite (peraltro inutile contro il Cska Sofia). Senza di lui le reti incassate salgono a 24 in 16 match. Non solo: Smalling è stato il giocatore con la più alta precisione di passaggi effettuati (89%) contro il Toro. Un’arma in più quindi anche per impostare la manovra dal basso. È un top player, ha certificato Mourinho che spera di non doverlo più perdere per infortunio. Lo scrive Leggo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa