Resta in contatto

Rassegna Stampa

È partito il treno Zaniolo: prossima fermata l’Italia

Finalmente è arrivato il gol che aspettava da tempo

Zaniolo, l’uomo in più della Roma. Il primo gol in campionato ha fatto tornare il sorriso al giovane attaccante, che è stato premiato dalla Figc come miglior giocatore italiano dell’ultima giornata. Per Nicolò si avvicina anche il ritorno in nazionale, previsto per lo stage dell’Italia a fine gennaio.

Per farlo rendere al massimo, Mourinho insisterà con il 3-5-2, il modulo con il quale l’ex interista riesce a esprimere al meglio le sue qualità. Dopo essersi sbloccato, Zaniolo può diventare decisivo nella seconda parte della stagione. È tornato a segnare in Serie A dopo 514 giorni ed è il primo giocatore della Roma a ricevere il riconoscimento della Federazione in questa stagione.

Il primo gol in campionato è stato cercato, voluto, anche con impazienza. Ma la sua prestazione contro l’Atalanta è stata arricchita dai numeri, oltre alla rete del provvisorio 0-2. Lo scrive “Il Corriere dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa