Resta in contatto

Roma Primavera

Bologna-Roma 3-0 (10’Urbanski, 16′ Raimondo, 85′ Pietrelli): termina il match a Casteldebole

La Roma di Alberto De Rossi è capolista e si reca a Bologna per affrontare i rossoblu

Si disputa oggi per Bologna e Roma al Centro Tecnico Niccolò Galli di Casteldebole (BO) la ventiseiesima giornata del Campionato Primavera 1 (Fischio d’inizio ore 11). I giallorossi guidati da Alberto De Rossi sono primi in classifica e non vogliono perdere punti preziosi in Emilia. Dal’altro lato il Bologna (tredicesimo) darà tutto per tentare il colpo grosso contro la capolista. Di seguito le probabili formazioni delle due squadre:

FORMAZIONI:

BOLOGNA (3-4-3): Molla; Stivanello, Amey, Mercier; Wallius, Bynoe, Urbanski, Annan; Rocchi (C), Raimondo, Pagliuca

A disposizione: Albieri, Franzini, Acquah, Sakho, Casadei, Arnolfi, Karlsson, Cossalter, Wieser, Cupani, Pietrelli, Lähteenmäki.

Allentatore: Sig. Luca Vigiani

ROMA (3-4-1-2): Mastrantonio; Keramitsis, Morichelli, Vicario; Missori, Pisilli, Tripi, Rocchetti; Pagano; Voelkerling Persson, Cherubini

A disposizione: Berti, Baldi, Satriano, Faticanti, Di Bartolo, Cassano, Scandurra, Louakima, Chesti, Vetkal, Falasca, Pellegrini.
Allenatore: Sig. Alberto De Rossi

Arbitro: Sig. Stefano Nicolini di Brescia
Assistente 1: Sig. Cosimo Cataldo di Bergamo
Assistente 2: Sig. Alessandro Maninetti di Lovere

 

LIVE

Secondo tempo:

90′ + 5 – Termina la partita a Casteldebole. Una Roma mai in controllo della partita esce dal campo sconfitta

93′ – Palo di Satriano che con il destro non trova il gol della bandiera

90′ – L’arbitro Nicolini assegna 5 minuti di recupero

85′ – Gol di Pietrelli, il Bologna va sul 3-0 e chiude il match

65′ – Esce Pagano, va in campo Satriano

46′ – Riprende la gara: dentro Louakima, Cassano e Faticanti. Escono dal terreno di gioco Morichelli, Missori e Pisilli

Primo tempo

45′ – Termina senza recupero il primo tempo. Dopo i due gol del Bologna la Roma si è fatta avanti, ma senza mai creare una concreta occasione da gol. Nel secondo tempo servirà un cambio di passo.

16′- Raddoppio del Bologna. Il colpo di testa di Raimondo si insacca sotto l’incrocio dei pali

14′ – Si fa vedere la Roma. Cherubini divora un gol che sembrava fatto da poco fuori il limite dell’area piccola

10′ – Gol del Bologna, Ha segnato Urbanski. Il potentissimo destro da fuori area non lascia scampo a Mastrantonio. I rossoblu sono in controllo della gara

1′ – Inizia la partita al Nicolò Galli

 

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma Primavera