Resta in contatto
Sito appartenente al Network

L'angolo dell'avversario

Biraghi: “I tifosi sono stati fantastici. Dovevamo reagire dopo troppe sconfitte”

Le parole del terzino viola

Cristiano Biraghi ha parlato subito dopo il fischio finale di Fiorentina-Roma ai microfoni di Dazn. Queste le parole del capitano dei fiorentini:

Ti sei affacciato per guardare la Curva, che effetto ti ha fatto?
“Bello, sono stati fantastici come sempre. Per noi sono importanti e si è visto”.

Forse Fiorentina anche migliore di quella di Napoli.
“Arrivavamo da troppe sconfitte, ci facevamo male e dovevamo reagire. Abbiamo fatto la partita migliore. Non abbiamo subito e abbiamo fatto due gol”.

Cosa c’è di diverso nella Fiorentina?
“Sono cambiate tante cose, dobbiamo guardare il presente e non il passato. Oggi abbiamo vinto e domenica abbiamo un’altra opportunità. Il destino per andare in Europa è nelle nostre mani. A inizio anno nessuno ci credeva e sperava, non era l’obiettivo. Ora recuperiamo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da L'angolo dell'avversario