Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

La Serie A verso il Var a chiamata. Casini: “Stiamo studiando la possibilità del Challenge”

Il presidente della Lega Serie A Lorenzo Casini apre alla possibilità del Var a chiamata: le sue parole

La Serie A potrebbe adottare il “Challenge”, ovvero il Var a chiamata. L’idea sarebbe quella di concedere, ad ogni squadra, una o due chiamate a partita. Il presidente della Lega Serie A, Lorenzo Casini, sembra aprire a questa possibilità. Ecco le sue parole riportate da SportMediaset:

“Credo che delle migliorie vadano discusse – ha spiegato Casini alla trasmissione ‘La Politica nel Pallone’ -. Una che trovo ragionevole è quella del challenge“. “Dare la possibilità, anche solo una volta o due, alle squadre di rivedere una determinata azione penso sarebbe un segnale di apertura che non dovrebbe creare troppe complicazioni in merito alla durata delle partite. L’equivoco di fondo credo sia che il Var non è la moviola – ha concluso Casini – mentre anche nella percezione dell’opinione pubblica è stata intesa come moviola in campo e non come semplice assistenza all’arbitro“.

68 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

68 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News