Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il trofeo della Conference League in viaggio: da Tirana ai Rioni di Roma

A giugno la coppa vinta dai giallorossi è stata vista, fotografata e abbracciata dai tifosi

Da Tirana ai rioni di Roma. Il trofeo della Conference League nel mese di giugno è stato visto, fotografato e abbracciato dai tifosi giallorossi in diversi punti della Capitale.

Il Club, infatti, ha organizzato cinque eventi in altrettanti municipi con l’obiettivo di ringraziare la Comunità capitolina per aver manifestato nei mesi precedenti tutto il proprio supporto alla realizzazione delle attività di sostenibilità e solidarietà sul territorio, collaborando in più occasioni con la società stessa a iniziative quali la campagna vaccinale per il Covid-19, le piantumazioni per la Città, il supporto ai disabili.

Ciascun municipio coinvolto ha accolto i rappresentanti della comunità – scuole, ASD, parrocchie, Roma Club, istituzioni locali e associazioni caritatevoli – presso alcuni teatri dalla capienza di 500 posti ciascuno.

Ogni evento è stato introdotto dai saluti istituzionali da parte dei presidenti dei municipi, seguiti da quattro video emozionali: uno riassuntivo di tutte le attività sociali promosse dal Club nell’ultimo anno, uno celebrativo per ripercorrere le emozioni della notte di Tirana, una speciale dedica ad Agostino di Bartolomei e tutti i gol realizzati durante il percorso dell’AS Roma in Conference League.

Ai vari incontri hanno partecipato personalità del mondo dello sport e non solo come Vincent Candela, Marco Conidi e Antonio Giuliani.

Nel corso dell’ultima tappa è intervenuto Capitano Ultimo, protagonista da anni di diverse iniziative con la sua casa famiglia.

Al termine di ogni incontro è stato organizzato il momento photo opportunity per consentire a tutti i presenti di scattare una foto con la Coppa.

Durante la tappa degli Studios Tiburtino era presente anche l’ASD Disabili 2000, associazione sportiva paralimpica di calcio per non vedenti. Per consentire loro di apprezzare al meglio il trofeo, il Club ha accordato la rimozione momentanea della teca per permettere loro di toccare la Coppa.

Mentre a Testaccio è stata accolta la rappresentativa della Roma Calcio Amputati.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

tebas liga
Il numero uno della Liga spagnola: "Credo che questo avverrà a partire dalla stagione 2025/26"....
Lukaku / Milan-Roma
La Roma ha svolto la rifinitura in vista del match di Udine. L'attaccante e il...
tifosi roma a lecce
La vendita, in base all’ordinanza del Prefetto di Napoli, sarà riservata ai soli possessori di...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...
Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...

Altre notizie