Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Zaniolo risponde. Firma il 2-0 al Sunderland, ma la Roma aspetta la Juve

Non si sblocca l’affare con i bianconeri

Un gol, un palo, un assist non convertito in rete da Felix. La risposta di Zaniolo non si è fatta attendere. Il calcio è fatto di segnali e Nicolò ha lanciato il suo. Gli sono bastati pochi minuti in una gara che aveva perso un po’ di appeal per la girandola dei cambi. Prima ha fatto ammonire un giocatore avversario, poi con un’azione personale ha colpito un palo con un sinistro a giro e poi il gol, paradossalmente, è stata la cosa più semplice.

La politica dei Friedkin è che uno esce e uno entra, quindi i discorsi tra Dybala e Zaniolo sono intrecciati. Mourinho vorrebbe fossero slacciati. Intanto ieri un nuovo incontro tra Pinto e Vigorelli non ha prodotto novità. Andare alla Juventus lo solletica, se, però, non dovesse muoversi inevitabilmente dovrebbe ricominciare a parlare con la Roma. Il presente dice che Zaniolo c’è. Lo scrive “Il Messaggero”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa